domenica 28 febbraio 2010

Passerà


Continuo ad avere in testa l'ultima canzone de Le Vibrazioni, intitolata "Respiro".... sarà che non ne posso più dell'inverno..... ma quando se ne va tutto questo grigiore?

Le Vibrazioni – Respiro:

Passerà,
anche oggi passerà
come fosse una lacrima che scivola e dove andrà?
Forse tra i segni di un sorriso che amaro è ma,
Passerà.

Questo inverno cosa porterà?
Un’altra primavera fragile che non sa come fiorire ancora.
Nell’arco di un respiro è il suo odore.

Passerà,
e come aria passerà, quest’aria che in un fiato si inghiotte già
tra le scorie di un inevitabile passato che tenta sempre di confondere.

Questo inverno cosa porterà?
Un’altra primavera fragile che non sa come fiorire ancora.
Nell’arco di un respiro è il suo odore.

Questo inverno cosa porterà?
Un’altra primavera fragile che non sa come fiorire ancora.
Nell’arco di un respiro è il suo odore.

(Ah Ah Ah)
L’attimo geniale è divino
(Ah Ah Ah)
L’arte della Sua luminescenza
(Ah Ah Ah)
muore senza aiuto di nessuno
(Ah Ah Ah)
ci eccita e fa tremare il cielo!
(Ah Ah Ah)

Nessun commento:

Posta un commento